Lodi: consiglieri allontanati fatto grave

Pubblicato da patriziabaffi il

Baffi (PD): Grave quanto è successo giovedì in Consiglio Comunale a Lodi, solidarietà a Tagliaferri e Milanesi

“Laura Tagliaferri e Francesco Milanesi hanno tutta la mia solidarietà e credo che quanto è successo giovedì sera in Consiglio comunale a Lodi non possa essere derubricato con leggerezza. Chi siede nelle assemblee elettive rappresenta tutti i cittadini, sia che sieda nei banchi della maggioranza sia che sieda in quelli dell’opposizione. Chi usa il proprio potere per impedire a un consigliere di svolgere il proprio compito fa un affronto a tutta la cittadinanza, perché questa è la democrazia e va preservata in Parlamento come in Consiglio comunale.

Bene ha fatto il presidente dell’assemblea a scusarsi, perché ha commesso un atto grave che deve farci riflettere sullo stato della convivenza civile nel nostro Paese. Le istituzioni, chi ha responsabilità educative, il mondo dell’informazione e della cultura: tutti dovremmo lavorare per promuovere il rispetto e il riconoscimento reciproco, per quanto distanti possano essere le nostre convinzioni.” 

Lo dichiara la vice capogruppo del Pd in Regione Patrizia Baffi in merito a quanto accaduto in Consiglio comunale a Lodi giovedì 3 settembre quando il presidente dell’assemblea ha fatto intervenire la polizia locale per allontanare dall’Aula i consiglieri Laura Tagliaferri del Pd e Francesco Milanesi, per poi riammetterli poco dopo riconoscendo l’errore commesso.

Categorie: Comunicato Stampa

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: