Alloggi ALER Codogno: sollecitata manutenzione

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Sollecitato urgente intervento di manutenzione”

La situazione in cui versano gli alloggi ALER di Viale Cairo a Codogno è di nuovo insostenibile. Dopo aver presentato una specifica interrogazione lo scorso maggio in occasione della segnalazione su diversi alloggi di problemi alle tubazioni, oggi ho nuovamente chiesto un intervento dell’Assessore alle Politiche Abitative Stefano Bolognini” dichiara la Consigliera Baffi a seguito di nuovi allagamenti nelle palazzine.

Il programma triennale dei lavori 2019/2021 di ALER Pavia Lodi prevede, per gli interventi di manutenzione ordinaria opere edili e affini un importo pari a Euro 7.137.780. Per l’annualità 2019, sono stanziate a bilancio risorse pari a Euro 2.400.000. Gli interventi riguardano la ripartiva guasto a seguito di segnalazione nonché la riqualificazione degli alloggi a seguito di disdetta e manutenzioni ordinarie (riparazioni coperture, ripristino intonaci ecc.).

“Nella risposta ricevuta dall’Assessore a maggio avevo avuto conferma sulla disponibilità delle risorse finalizzate al piano di manutenzione triennale, ma nonostante ciò,la gestione generale degli interventi di manutenzione continua a rimanere problematica” prosegue la Consigliera non si può tollerare che la portineria di ingresso di una palazzina rimanga allagata per oltre dieci giorni senza che venga programmato un intervento per arginare e riparare il guasto”.

Il quartiere di Viale Cairo di proprietà di ALER Pavia Lodi è costituito da 5 edifici residenziali per complessivi 168 alloggi di edilizia residenziale a canone sociale. Si tratta di edifici ultimati alla fine degli anni ’70, che necessitano con maggior frequenza di altri di interventi di manutenzione.

Lettera-Ass.-Bolognini-ALER-Codogno

“Con questa lettera ho chiesto l’intervento dell’Assessore affinché vengano impegnate le risorse disponibili per ristabilire il decoro degli alloggi pubblici. Confido nell’attenzione dell’Assessore alla partita, affinché il problema trovi una rapida soluzione” conclude la Consigliera Baffi.

Categorie: Comunicato Stampa

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: