Strutture sociosanitarie

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Baffi (Italia Viva): “Fase 2: Urgente rivedere la delibera regionale di indirizzo in ambito sociosanitario”

Occorre che la Giunta Regionale adotti con urgenza una nuova delibera che differenzi le disposizioni in tema di accessi e di nuovi inserimenti nelle strutture sociosanitarie, considerando le peculiarità delle diverse unità di offerta e della categoria di utenza cui si rivolgono” dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi a latere delle audizioni svolte in Commissione Sanità “Questo quanto emerso oggi dai rappresentanti del comparto che hanno ribadito ancora una volta l’inadeguatezza della DGR 3226 del 9 giugno 2020 che ha individuato processi e procedure uniformi da applicare a tipologie molto differenti di ospiti, che vanno dall’anziano alla persona con disabilità o con problemi di dipendenza, con patologie e bisogni completamente diversi”.

“L’impegno di rivedere i contenuti della delibera, già assunto verbalmente dall’Assessore, deve essere tradotto in atti concreti in tempi rapidissimi” prosegue l’esponente di Italia Viva “parallelamente all’adozione di misure che diano risposte certe sulla remunerazione dei test sierologici e dei tamponi eseguiti con costi a carico delle strutture oltre che dei maggiori costi sostenuti per DPI e personale, sul riconoscimento delle minori entrate per i posti letto non occupati nei quattro mesi di lockdown, e sulla possibilità di assicurare liquidità alle strutture prevedendo la liquidazione dei saldi con cadenza trimestrale anzichè annuale”.

“Presente in videoconferenza anche la Cooperativa Famiglia Nuova di Lodi, di cui ho personalmente richiesto l’audizione” evidenzia Patrizia Baffi “che ringrazio per aver partecipato e per aver dato modo di condividere con la Commissione anche le problematica delle comunità educative, strutture residenziali che ospitano minori, non citate nelle disposizioni regionali ad oggi adottate”, conclude.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: