RSA e RSD. Il ricongiungimento degli ospiti con i familiari sia priorità in Lombardia”

Pubblicato da Patrizia Baffi il

E’ necessario procedere al più presto con la predisposizione di nuove linee di indirizzo, protocolli regionali e azioni per garantire il ricongiungimento in sicurezza degli Ospiti con i familiari nelle strutture residenziali sociosanitarie sul territorio” dichiara Patrizia Baffi, Consigliere Regionale FdI, in relazione all’interpellanzacon risposta scritta, depositata questa mattina.

“E’ un tema di cui mi occupo da tempo e sul quale recentemente avevo sottolineato la necessità di un’azione urgente – continua Patrizia Baffi – Gli Ospiti di queste strutture da più di un anno vivono un isolamento drammatico, lontano dagli affetti familiari che non possono continuare a essere sostituiti da telefonate, videochiamate o stanze degli abbracci. E’ il momento di rivedere i protocolli di accesso dei familiari, perché i presupposti ora ci sono: le misure di sicurezza messe in atto e il piano vaccinale, che nelle strutture è già stato portato a termine, hanno riportato il tasso di mortalità in queste strutture ai livelli pre-covid. Lo dicono i dati e in particolare il monitoraggio tra il tasso di decessi osservati nel 2021 e quello registrato nel triennio precedente”.

“E’ una necessità non più prorogabile e sono sicura che l’Assessore Moratti condividerà l’avviamento di un percorso che riporti le categorie più fragili, gradualmente, alla normalità”, conclude.

Milano, 23.04.2021


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: