Chiederò con un emendamento al bilancio più risorse per scorrimento della graduatoria del Bando per la videosorveglianza nei parchi

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Chiederò con un emendamento in assestamento di bilancio regionale che vengano stanziate ulteriori risorse sul Bando ‘Sistemi di videosorveglianza nei parchi e nelle aree protette’, affinché siano finanziati anche quei progetti che in prima istanza sono stati giudicati ammissibili ma non finanziabili per esaurimento delle risorse. Nella provincia di Lodi è stato infatti assegnato un cofinanziamento pari a 80mila euro al Comune di Lodi, ma al momento non sono finanziabili i 15 progetti lodigiani per un ammontare totale di 640mila euro”.

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, sul Bando regionale ‘Sistemi di videosorveglianza nei parchi e nelle aree protette’.

“Il Bando voluto fortemente dall’Assessore Regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato, con uno stanziamento di 3,5 milioni, ha visto un alto numero di richieste – continua Patrizia Baffi –rispetto ad un’esigenza evidentemente molto sentita sul territorio. La videosorveglianza con strumenti come fototrappole e telecamere rappresenta un ottimo strumento per garantire sicurezza nei parchi e nelle aree verdi che purtroppo anche nel Lodigiano diventano non di rado contesto di spaccio e microcriminalità e che devono invece con una forte azione preventiva essere luoghi vivibili e sicuri per cittadini e famiglie. L’attenzione di Regione Lombardia è costante, i progetti sul territorio sono tanti e per questo occorre che su obiettivi come questo lo sforzo sia massimo: a tal proposito presenterò un emendamento che permetta di scorrere la graduatoria e di co-finanziare anche i progetti di Comuni e Unioni di Comuni al momento non finanziati per esaurimento di risorse”.

Progetti di Comuni e Unioni della provincia di Lodi non finanziati per esaurimento risorse:

Codogno – co-finanziamento assegnato: € 65.580,64

Casalpusterlengo: co-finanziamento assegnato 59.492,08  

Sant’Angelo Lodigiano – co-finanziamento assegnato: € 16.000,00

Lodi Vecchio – co-finanziamento assegnato: € 42.411,28

Unione Lodigiana Grifone dei comuni di Casaletto Lodigiano e di Caselle Lurani – co-finanziamento assegnato: € 13.941,18

Mulazzano – co-finanziamento assegnato: € 50.609,50

Massalengo – co-finanziamento assegnato: € 20.204,18

Borghetto Lodigiano – co-finanziamento assegnato: € 31.915,20

Castiglione d’Adda – co-finanziamento assegnato: € 63.875,30

Sordio – co-finanziamento assegnato: € 35.018,40

Unione Nord Lodigiano – co-finanziamento assegnato: € 80.000,00

Graffignana – co-finanziamento assegnato: € 12.000,00

Ospedaletto Lodigiano – co-finanziamento assegnato: € 37.128,99

Secugnagno – co-finanziamento assegnato: € 39.812,99

Pieve Fissiraga – co-finanziamento assegnato: € 60.394,88

Il Bando prevede l’assegnazione del co-finanziamento agli Enti beneficiari nella misura dell’80% del costo del progetto validato, fino ad un massimo di € 80.000,00.

Milano, 24 maggio 2022


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: