Sanità Lodigiana: più funzioni e risorse

Baffi (PD) scrive al DG dell’ATS: più funzioni e risorse per il direttore del distretto

La vice capogruppo del Pd in Regione Lombardia Patrizia Baffi torna a chiedere più attenzione per la sanità del lodigiano che, nell’ambito dell’Ats della Città Metropolitana rischia di non avere le risposte che merita.

Baffi aveva già avanzato la proposta, un anno fa, di consultare gli amministratori, le parti sociali e gli operatori del comparto sociosanitario del distretto di Lodi per valutare le alternative possibili all’assetto nato con la riforma del 2015 e nel novembre scorso ha ottenuto l’approvazione di un ordine del giorno in Consiglio regionale che dava tempo un anno ai territori della Lombardia con analoghe situazioni di sofferenza per condurre un’analisi approfondita sull’opportunità di apportare variazioni agli assetti attuali.

(altro…)

Risorse per disabili gravi

Baffi (PD): “La Regione garantisca risorse certe per i  disabili gravi”

La Regione garantisca risorse certe per i disabili gravi. A chiederlo, a seguito dell’audizione  chiesta dal PD  del direttore generale dell’assessorato alle politiche abitative e  disabilità,  Giovanni Daverio, che si è tenuta oggi in Commissione sanità, è la consigliera regionale Patrizia Baffi.

“occorre semplificare le procedure e garantire certezza e continuità ai fondi erogati alle famiglie”

“In Lombardia – afferma Baffi – i disabili  gravi presi in carico  erano 10886 nel 2017, i gravissimi  6635, e il loro numero è in costante crescita,  mentre le risorse  non vanno di pari passo.  I fondi  a  loro destinati  ammontano a 85 milioni di euro, di cui solo 14 stanziati dalla Regione. La necessità  dunque è quella  che la  Lombardia aumenti, come fanno altre regioni, la propria quota di cofinanziamento per rispondere a un bisogno in costante crescita.

(altro…)

Codogno: risposta alloggi Aler

L’assessore regionale risponde a Baffi (PD) sui problemi degli alloggi Aler in Viale Cairo a Codogno

Sono ben ventisei su ventotto gli interventi realizzati da Aler Pavia e Lodi negli stabili di viale Cairo nel 2018 che hanno riguardato problemi all’impianto idrico. È una delle informazioni contenute nella risposta che l’assessore regionale alla Casa Stefano Bolognini ha inviato ieri alla vice presidente del gruppo regionale del Pd Patrizia Baffi in risposta a un’interrogazione di metà maggio. Baffi scrisse l’interrogazione per chiedere conto di alcuni problemi lamentati da inquilini degli alloggi Aler di viale Cairo, relativi a perdite d’acqua all’interno degli appartamenti segnalate all’azienda ma rimaste senza risposta e alla rottura dei citofoni, che costringeva il palazzo a tenere il portone aperto.

“C’è un finanziamento regionale e statale per la rigenerazione, Aler partecipi al bando”

Stefano Bolognini – Assessore regionale alla Casa
(altro…)

Assistenza disabili nelle scuole paritarie

Baffi (PD): “Perché Regione ritarda i pagamenti?”

“Nonostante il contributo stanziato in bilancio regionale per il finanziamento del sostegno ai disabili nelle scuole paritarie, cioè pubbliche a tutti gli effetti nell’accoglienza degli alunni e nella corrispondenza alle norme generali sull’istruzione, ad oggi Regione Lombardia è in forte ritardo nel pagamento agli istituti.

“poichè il sostegno è un diritto soggettivo,
è ora che la Regione dia certezze”

Occorre ricordare che il contributo, contenuto nella Dote Scuola, è riferito all’anno scolastico 2018-2019, nel quale le scuole hanno regolarmente erogato stipendi ai docenti di sostegno, anticipando ogni spesa.

(altro…)

Cinghiali: servono le guardie volontarie

Baffi (PD): “Dati positivi, ma servono le guardie volontarie”

L’assessorato regionale all’Agricoltura ha reso noti i dati della caccia di selezione al cinghiale, facendo sapere che in meno di un mese sono stati abbattuti centinaia di capi. “A dimostrazione che questo è il metodo di contenimento più efficace, parlano indubbiamente i numeri. D’altra parte, il fenomeno è diventato incontenibile e i danni all’agricoltura, ma non solo, stanno diventando davvero eccessivi”, commenta Patrizia Baffi, consigliere regionale del Pd e componente della VIII Commissione Agricoltura.

“il governo gialloverde non trova l’accordo nemmeno su questa emergenza”

(altro…)

Treni: troppi disagi

Baffi (PD): “Troppi disagi, rendano gratuito l’abbonamento di settembre”

Troppi i disagi sui treni degli ultimi giorni, il PD chiede alla Regione di dare un segnale ai pendolari. La proposta è semplice: venga offerto loro il servizio gratuito per il mese di settembre o per una mensilità a loro scelta. In tal senso il gruppo regionale ha depositato questa mattina una mozione in Consiglio regionale.

Il PD aveva portato martedì in Consiglio regionale un’altra mozione urgente sul trasporto pubblico e aveva illustrato i disagi con cartelli recanti i dettagli di corse che nella scorsa settimana sono state soppresse o hanno ritardato molto o sono state vissute con particolare disagio dai pendolari. Lega e Forza Italia non hanno acconsentito a mettere in discussione la mozione, non valutandone l’urgenza, nonostante nella stessa giornata la giunta regionale avesse deciso di non procedere al consueto adeguamento tariffario legato all’inflazione perché, così ha detto l’assessore Claudia Terzi, non ci saranno aumenti fino a quando il servizio non sarà dignitoso.

(altro…)

Sanità: aumentato tetto di spesa assunzioni

Baffi (Pd): ”Aumentato tetto di spesa per assunzioni. L’auspicio è che ne beneficino gli ospedali lodigiani” A seguito del grido d’allarme  lanciato dall’assessore alla Sanità Giulio Gallera nei giorni scorsi,  che aveva paventato l’ipotesi che  l’aumento del tetto di spesa per l’assunzione di personale nella sanità sarebbe scattato solo nel Leggi tutto…

Edifici scolastici sicuri

Baffi (PD): “Appello al governo condiviso, ma regione intervento a sostegno dei piccoli comuni”

Quali investimenti la Giunta regionale intende stanziare affinché la programmazione regionale in materia di edilizia scolastica possa essere realizzata? E qual è la dotazione finanziaria da destinare con la finalità di soddisfare un obiettivo espressamente dichiarato nel Programma regionale di sviluppo per promuovere la sicurezza e l’innovazione nelle strutture scolastiche lombarde? Lo chiedeva un’interpellanza del Gruppo regionale del Pd che è stata affrontata stamattina in consiglio regionale.

(altro…)

“Fuga” dagli ambulatori del lodigiano

Nei giorni scorsi ho richiesto, all’assessorato welfare della Regione, i dati relativi alla mobilità sanitaria passiva dei cittadini del lodigiano.

Si tratta di sapere quanti lodigiani si rivolgono a strutture fuori dalla regione per le proprie esigenze sanitarie.

dati_mobilità_sanitaria_passiva

La risposta non si è fatta attendere: di seguito una tabella esplicativa in cui sono riportate le prestazioni di ricovero e di specialistica ambulatoriale erogate a cittadini residenti nella provincia di Lodi negli anni 2016-2017-2018.

(altro…)