Disabili: c’è un buco di sette mesi

Disabili: nel bando c’è un buco di sette mesi, interrogazione di Baffi (PD) all’assessore regionale al welfare

Il nuovo bando regionale per l’acquisto di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati a favore delle persone disabili o con disturbi dell’apprendimento rischia di lasciare senza contributo molti lombardi che vi avevano fatto affidamento.

La scoperta è della vice capogruppo del Pd in Regione Patrizia Baffi che ha verificato la presenza di un buco temporale di circa sette mesi tra il bando precedente e quello attuale: il primo permette di chiedere il rimborso degli strumenti e ausili acquistati o noleggiati dal 24 ottobre 2018 in poi, mentre il secondo riguardava fatture emesse fino a febbraio/marzo 2018.

Un buco, appunto, di circa sette mesi.

(altro…)

Bollo auto: domiciliazione difficile

La Regione ammette le difficoltà.
Baffi (PD): la Regione semplifichi la vita ai cittadini

La Regione potenzierà l’assistenza, anche attraversi i propri sportelli, ai cittadini che intendono fare la domiciliazione del bollo auto e riconosce i problemi relativi alla complessità della procedura prevista dalla Regione. È questo l’esito dell’interrogazione a risposta immediata presentata in Consiglio regionale martedì mattina dal Pd, a cui ha risposto l’assessore al bilancio Davide Caparini.

(altro…)

Autonomia della Lombardia: non sarà un percorso semplice

Il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, con delega agli Affari regionali, Stefano Buffagni (M5S) è intervenuto giovedì pomeriggio in audizione in commissione speciale Autonomia del Consiglio regionale (commissione di cui faccio parte) per aggiornare i consiglieri sull’andamento della trattativa Regione – Governo, dalla prospettiva dell’Esecutivo, per il trasferimento Leggi tutto…