Coronavirus: Richiesti tamponi

Baffi, Italia Viva: “Richiesti tamponi per ospiti ricoverati in strutture sociosanitarie”

Occorre consentire sia all’interno delle strutture ospedaliere che all’interno di strutture residenziali sociosanitarie di poter fare, anche in autonomia, i tamponi agli ospiti con sintomi per prevenire il dilagare del virus all’interno delle strutture tra soggetti ad elevata vulnerabilità dichiara Patrizia Baffi Consigliere Regionale della Lombardia “Questa è la sollecitazione di cui mi sono fatta portavoce oggi in Commissione Sanità in occasione dell’audizione con l’Assessore Gallera“.

(altro…)

Coronavirus: Deroga per persone con disabilità

Baffi e Noja, Italia Viva: “Deroga passeggiate per persone con disabilità”

Per le persone affette da autismo, ADHD (Iperattività e deficit d’attenzione) o con disabilità intellettiva e i loro familiari, serve una circolare interpretativa dei decreti e delle ordinanze diffuse in questi ultimi giorni da Regione Lombardia, questa è la sollecitazione di cui mi sono fatta portavoce nei giorni scorsi con l’Assessorato regionale alla Disabilità e al Welfare”, dichiara Patrizia Baffi Consigliere Regionale della Lombardia.

Parallelamente abbiamo sollecitato analogo intervento anche a livello di Governo nazionale” evidenzia Lisa Noja, Deputato di Italia Viva.

(altro…)

Coronavirus, Gruppo Misto Lombardia: Fontana chiuda tutto anche da solo

“Caro Presidente Fontana. L’emergenza in Lombardia è ogni ora che passa sempre più grave. Non è più possibile aspettare: serve chiudere tutto quello che si può e concentrarsi solo sull’aspetto sanitario. Ti chiediamo, se possibile, di condividere con il presidente Mattarella questa necessità assoluta e, se serve, di procedere da solo, come presidente della regione più colpita d’Italia“.

Lo dichiarano, in una lettera-appello al presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, i consiglieri regionali del Gruppo Misto Viviana Beccalossi, Paolo Franco e Patrizia Baffi. I consiglieri provengono rispettivamente da Brescia (Beccalossi) e Bergamo (Franco), i due territori al momento più colpiti e da Codogno (Baffi), dove si sono applicate le prime misure di isolamento a inizio epidemia.

(altro…)

Utilizzo dei padiglioni dismessi dell’Ospedale Morelli di Sondalo

Del Barba e Baffi, Italia Viva: “Interventi di contrasto. Utilizzo dei padiglioni dismessi dell’Ospedale Morelli di Sondalo (SO)”

A seguito della comunicazione dello scorso 11 marzo da parte del Ministro Gualtieri alle commissioni di Camera e Senato circa le intenzioni del Governo di stanziare ingenti somme “per il potenziamento della rete di assistenza territoriale” e con riferimento alla recente delibera lombarda di Giunta Regionale n. 2906 del 08.03.2020 “Ulteriori determinazioni in ordine all’emergenza epidemiologica da CoViD-19” da cui emerge la necessità di recuperare ulteriori posti letto di Terapia Intensiva e Sub Intensiva, abbiamo provveduto sia a livello nazionale che a livello regionale al deposito immediato di due interrogazioni ai Ministri Speranza e Gualtieri e all’Assessore della Regione Lombardia Gallera, al fine di verificare la disponibilità dei padiglioni dismessi dell’Ospedale Morelli e chiedere agli interrogati se stanno valutando il loro possibile utilizzo per l’emergenza sanitaria COVID-19“, lo dichiarano congiuntamente gli esponenti di Italia Viva Patrizia Baffi, Consigliere Regionale della Lombardia, e Mauro del Barba, Deputato. 

(altro…)

Emergenza Coronavirus

Baffi (Italia Viva): “Zona rossa, encomiabile il lavoro dei Sindaci in prima linea”

In questi giorni difficilissimi per tutta la Bassa e, in particolare, per i Comuni della Zona rossa, voglio ringraziare sentitamente i Sindaci, che in maniera encomiabile stanno lavorando giorno e notte sul campo per i loro cittadini. Ci troviamo di fronte ad una minaccia di tipo totalmente nuovo, di cui ancora oggi non conosciamo del tutto tempistiche ed evoluzione, ma di fronte a tutto questo troviamo tanti Sindaci, anche giovani, che stanno affrontando l’emergenza con abnegazione e con un grande senso di responsabilità. In particolare, vorrei ricordare l’impegno dei Sindaci di Casalpusterlengo, di Castiglione d’Adda e di Codogno, con il quale sono in costante contatto. È poi doveroso ringraziare i medici, gli infermieri, tutto il personale operante nella sanità, nonché tutti quei volontari che nei territori si stanno spendendo senza sosta.

(altro…)

Emergenza Coronavirus

Baffi (Italia Viva): “Zona rossa, subito misure a sostegno di imprese e cittadini”

“Pur impossibilitata a presenziare alla seduta del Consiglio regionale di ieri, ho voluto comunque sottoscrivere la mozione urgente 321, che recepisce in un unico documento le proposte presentate da tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio regionale  al fine di dare un concreto sostegno alle attività economiche maggiormente danneggiate dai provvedimenti adottati per contenere il Coronavirus, soprattutto nella cosiddetta ‘zona rossa’. Penso che questa mozione dia un segnale importante di unità d’intenti tra le forze politiche di maggioranza e di opposizione, consapevoli delle gravi difficoltà in cui stanno operando imprese, artigiani e commercianti.

(altro…)

Contrasto alla violenza contro le donne

Baffi (Italia Viva): “Violenza sulle donne, si è persa un’occasione di tutelare le vittime”

“Dopo la bocciatura in Commissione, ho ripresentato in Aula i miei emendamenti al ‘Piano quadriennale regionale per le politiche di parità, prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne 2020 – 2023’. Essi chiedevano la modifica delle procedure e degli schemi di convenzione, affinché fossero escluse richieste di dati che non consentano di garantire l’anonimato alla donna vittima di violenza, quali ad esempio il codice fiscale: l’obiettivo era che anche in Lombardia i Centri antiviolenza venissero percepiti dalle donne vittime di violenza come un luogo sicuro dove poter chiedere aiuto. Purtroppo anche in Consiglio tali emendamenti non sono stati approvati: Regione Lombardia ha perso un’occasione di tutelare le vittime.”

(altro…)