Nilfisk Guardamiglio: Chiedo alla Regione di impegnarsi da subito a fianco dei lavoratori

Pubblicato da patriziabaffi il

La Regione convochi in commissione un’audizione urgente delle parti sociali e datoriali della Nilfisk, della Provincia di Lodi e del Comune.

A chiederlo è la consigliera regionale Patrizia Baffi (Pd), componente della IV Commissione Lavoro e attività produttive, che afferma: ”Esprimo la mia più sentita vicinanza ai 97 lavoratori dell’azienda di Nilfisk Guardamiglio e alle loro famiglie, per i quali è stata aperta, senza preavviso e senza alcuna trattativa, la procedura di mobilità.

“Chiedo alla Regione di impegnarsi subito a fianco dei lavoratori”

 

Si tratta dell’ennesima multinazionale che si appresta a lasciare il lodigiano, un nuovo campanello d’allarme che va a ferire un tessuto produttivo già pesantemente colpito dalla crisi in questi ultimi anni.

Chiedo alla Regione di impegnarsi da subito a fianco dei lavoratori per scongiurare la chiusura dell’azienda che comporterebbe anche un grave danno per l’indotto.

Non è giusto che l’azienda, con una decisione unilaterale e non condivisa, abbandoni il basso lodigiano nonostante gli enti territoriali abbiano avviato investimenti infrastrutturali ed economici a favore di tutto il sistema produttivo”.

 

 

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: