Rimborso vaccinazione antinfluenzale

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Baffi (Italia Viva): “Vaccinazione antinfluenzale: Regione Lombardia garantirà un rimborso agli aventi diritto che ricorrono al privato”

Grazie alla mozione approvata oggi in aula i cittadini aventi diritto alla vaccinazione antinfluenzale che, non avendo avuto certezze sulla possibilità di poter effettuare la vaccinazione attraverso il servizio sanitario regionale si sono rivolti o si rivolgeranno ai centri privati lombardi, riceveranno un rimborso” dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva Patrizia Baffi.

Una iniziativa importante per garantire equità su un tema, quello della salute, il cui accesso alle prestazioni deve essere garantito a tutti senza alcuna discriminazione che possa essere legata alle capacità economiche“.

Le difficoltà in termini di approvvigionamento e distribuzione dei vaccini antinfluenzali in Lombardia sono evidenti e purtroppo non ancora del tutto superate” evidenzia l’esponente di Italia Viva “Ben venga quindi la collaborazione dei centri privati se ciò può garantire, senza discriminazioni di sorta, una maggiore e tempestiva disponibilità delle dosi anche e soprattutto a partire dalle categorie target che avrebbero diritto alla prestazione gratuita“.  

Invito ora la Giunta regionale ad approvare in tempi brevi la delibera che dovrà quantificare il contributo a favore dei cittadini a titolo di rimborso delle spese sostenute, definendo le modalità di erogazione”, conclude.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: