Una mozione unitaria per mantenere i punti nascita di Codogno, Casalmaggiore e Asola. Chiediamo coerenza alla maggioranza”

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Una mozione unitaria per riaprire i punti nascita degli ospedali Codogno (LO), Oglio PO (CR) e Asola (MN) è stata presentata oggi in Consiglio Regionale dai Consiglieri del Gruppo Misto, del Pd e del Movimento 5Stelle.

Martedì, in aula consiliare, è stata approvata una mozione urgente presentata da Forza Italia per il mantenimento del punto nascita di Iseo” fanno sapere i Consiglieri Baffi, Piloni, Degli Angeli, Forattini e Fiasconaro “E se vale per uno, il medesimo ragionamento può valere anche per altri punti altrettanto strategici nei loro territori. È per questo che chiedendo (o confidando nella) coerenza della maggioranza di Lega e Forza Italia, abbiamo presentato una mozione con cui, sostanzialmente, chiediamo a Fontana e Moratti di presentare una richiesta al Ministero della Salute per mantenere in attività questi punti nascita, quali punti strategici per il territorio del lodigiano, del casalasco-viadanese e del mantovano-bresciano, nonché ad attivarsi per proporre nelle sedi opportune una revisione del decreto ministeriale 15 del 2 aprile 2015 che regola la definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera”.

Milano, 4 Marzo 2021

PDF Embedder requires a url attribute Mozione-punti-nascita


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: