Riapertura piscine, palestre, scuole di danza. Settore che deve ripartire il prima possibile con protocolli di sicurezza adeguati”

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Sono intervenuta oggi e ho convintamente votato a favore della mozione approvata in aula, che impegna Regione Lombardia ad attivarsi con ogni misura possibile per consentire alle attività sportive di poter vaccinare al proprio interno il personale e l’utenza tramite i medici con cui collaborano, applicando le medesime modalità già previste per le altre attività produttive, e favorire la riapertura di piscine, palestre e scuole di danzadichiara il Consigliere Regionale lodigiano Patrizia Baffi “Si tratta di un settore tra i più colpiti ed in estrema difficoltà e, contestualmente, parliamo di servizi di fondamentale importanza per i giovani e non solo. Credo quindi che il piano vaccinale debba e possa rivolgersi con particolare efficacia anche a questo settore, alla luce della stretta collaborazione fattiva che quotidianamente gli operatori dello sport portano avanti con il comparto sanitario”.

Ho sempre pensato che chiusure e aperture non siano misure da stabilire in modo freddo e unicamente settoriale, bensì con un’attenta valutazione dei protocolli che si possono mettere in atto al fine di garantire sicurezza e agibilità” prosegue il Consigliere Regionale “Auspico che il settore possa presto ripartire con i vaccini e i protocolli adeguati, nel pieno rispetto delle norme di prevenzione e sicurezza sanitaria, con prospettive che dovranno essere di lungo periodoconclude.

Milano, 13 Aprile  2021


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: