Gratuito il test antigenico rapido per i familiari in visita in RSA e RSD

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Avevo chiesto a gran voce nei giorni scorsi la gratuità dei tamponi per i familiari in visita ai propri cari presso RSA e RSD, dopo il lungo periodo di lontananza forzata a causa dell’emergenza Covid, e la risposta di Regione Lombardia non si è fatta attendere” dichiara Patrizia Baffi, Consigliere Regionale lodigiano di Fratelli d’Italia “E’ stata quindi disposta la gratuità del test antigenico rapido per i familiari e i visitatori delle strutture residenziali della rete territoriale che ne avessero necessità, in quanto sprovvisti della certificazione attestante lo stato di completamento del ciclo vaccinale contro il Covid o la guarigione dall’infezione da SARS-CoV-2”.

Così come previsto nella circolare diffusa dalla Direzione Generale Welfare alle ATS e alle ASST lombarde, i costi saranno completamente a carico del Servizio Sanitario Regionale se il test sarà essere effettuato presso i Punti Tampone territoriali, esibendo, da parte della persona interessata, autodichiarazione relativa alla visita programmata prosegue Patrizia Baffi “L’iniziativa troverà applicazione per un periodo di tre mesi in considerazione del progressivo avanzamento nell’attuazione del piano vaccinale, che spero possa procedere con la massima celerità anche nelle prossime settimane”.

“Un intervento tempestivo e opportuno che solleva le famiglie dal rischio di dover affrontare una spesa che rischiava di diventare eccessivamente onerosaconclude.

Milano, 19.05.2021


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: