“Formazione Professionale: Potenziare le esperienze formative all’estero per aumentare il tasso di occupazione giovanile in Lombardia”

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Ho espresso parere favorevole oggi in Commissione Attività Produttive in relazione alla delibera con cui sono stati definiti i criteri per promuovere e sostenere esperienze formative all’estero per i ragazzi che scelgono di frequentare percorsi di specializzazione tecnica e professionale” dichiara Patrizia Baffi, Consigliere Regionale lodigiano di Fratelli d’Italia, a latere dei lavori di Commissione di cui è componente “Una iniziativa importante per favorire in Lombardia l’incremento del tasso di occupazione giovanile e strategica per il territorio Lodigiano che su questo fronte ha registrato, tra il 2019 e il 2020, un calo significativo”.

Una misura più che mai necessaria in questo momento di ripresa economica per fornire ai nostri giovani le competenze utili ad affrontare la sfida di un mercato del lavoro in evoluzionesottolinea Patrizia Baffie di assoluta importanza per favorire il confronto con esperienze di riferimento su scala internazionale nei settori di interesse e il consolidamento di competenze linguistico-comunicative, tecnico-professionali e relazionali”.

L’avviso, rivolto al sistema di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) e Istruzione Tecnica Superiore (IFTS e ITS), sarà pubblicato a breve da Regione Lombardia e consentirà agli istituti coinvolti di presentare domanda per accedere alle risorse regionali stanziate per gli anni formativi 2021/2022 e 2022/2023, pari a complessivi 2,4 milioni di euro” prosegue il Consigliere Regionale “Sarà mia cura monitorare nei prossimi mesi gli sviluppi sulla misura al fine di chiedere, nel caso si rendesse utile, una integrazione dei fondi”, conclude.

Milano, 30 Settembre  2021


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: