Dote Sport: Parere favorevole della Commissione ai criteri per l’anno 2021: importanti novità in termini di semplificazione e digitalizzazione della domanda

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Espresso parere favorevole questa mattina dalla Commissione alla proposta di criteri e modalità per l’assegnazione della Dote Sport 2021, importante misura per favorire a minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni la pratica delle attività sportive, prevedendo un sostegno per i nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevolidichiara Patrizia Baffi, Consigliere Regionale lodigiano di Fratelli d’Italia “Il documento, che potrà essere così approvato in via definitiva dalla Giunta Regionale, contiene importanti novità in termini di semplificazione e digitalizzazione della domanda: oltre a confermare la presentazione della domanda di Dote e la contestuale rendicontazione per le famiglie in un’unica fase e la gestione del bando in forma completamente informatizzata, la verifica dei requisiti avverrà in tempo reale grazie all’interoperabilità con la banca dati INPS e per la prima volta sarà applicata al bando, in via sperimentale, la tecnologia blockchain”.

“Una iniziativa di particolare rilevanza in questa fase post Covid, in cui è ancor più necessario favorire la ripresa della pratica sportiva e il sostegno alle famiglie che, anche a causa della crisi economica legata alla pandemia, si trovano in difficoltàprecisa il Consigliere RegionaleUna platea che potrebbe essere più ampia rispetto agli anni precedenti ed è per questo che sarà mia cura monitorare se le risorse, previste in 2 milioni di euro, saranno sufficienti per dare un’adeguata risposta alle domande degli aventi diritto. La pubblicazione del bando è prevista nel mese di febbraio 2022”, conclude.

Milano, 20 ottobre  2021

Categorie: GeneraleSport

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: