Disturbi dell’alimentazione: in via di definizione la Cabina di regia, primo passo per l’attuazione della legge regionale

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Primo passo per l’attuazione della legge regionale n. 2/2021 Disposizioni per la prevenzione e la cura dei disturbi della nutrizione e dell’alimentazione e il sostegno ai pazienti e alle loro famiglie” approvata a fine febbraio e di cui sono firmataria: è infatti in via di approvazione la delibera che costituisce la Cabina di regia, a cui spetterà la definizione dei criteri per l’assegnazione delle risorse stanziate dalla norma e quantificate per l’anno in corso in 1,5 milioni di euro” dichiara il Consigliere Regionale lodigiano di Fratelli d’Italia, Patrizia Baffi a latere dei lavori d’aula “Una notizia importante che, nonostante arrivi con qualche mese di ritardo, testimonia l’impegno costante di Regione Lombardia su questo fronte”.

“Per la definizione della Cabina di Regia sono state  portate avanti diverse interlocuzioni con gli stakeholder interessati, che hanno visto il coinvolgimento, oltre che delle associazioni dedicate, anche delle comunità scientifiche” sottolinea Patrizia Baffi “Mi preme ricordare che l’organismo rivestirà un ruolo fondamentale in quanto, tra le funzioni attribuite, è previsto il compito di elaborare linee guida al fine di offrire in modo omogeneo sul territorio regionale diagnosi precoci, gestione efficace delle liste d’attesa, continuità assistenziale e appropriatezza delle cure”, conclude.

  

Milano, 2 novembre 2021


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: