Efficientamento energetico: votata in aula la mozione per chiedere al Governo la proroga del Superbonus 110%

Pubblicato da Patrizia Baffi il

Votata in aula la mozione che impegna la Giunta regionale ad avviare una interlocuzione con il Governo per chiedere la proroga del cosiddetto Superbonus 110%: una misura che ha consentito di accelerare le opere di efficientamento energetico sul territorio nazionale e regionale, con notevole impatto sia in termini ambientali che economici ” dichiara il Consigliere Regionale lodigiano di Fratelli d’Italia, Patrizia Baffi a latere dei lavori d’aula “La misura, introdotta in un periodo particolarmente duro per la nostra economia a causa della pandemia, è stata infatti anche un importante volano per le imprese e l’occupazione: stiamo parlando di interventi di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica che hanno movimentato nel nostro Paese alla data del 31 ottobre 2021, secondo i dati raccolti da ENEA, investimenti per quasi 10 miliardi di euro”.

“Dopo l’approvazione del Documento programmatico di bilancio da parte del Consiglio dei Ministri, il Governo nei prossimi giorni dovrebbero varare la Legge di Bilancio 2022. Degli oltre 23 miliardi di stanziamenti previsti, una parte sarà destinata alla proroga di una serie di bonus già attivi, ma risulta ancora da sciogliere il nodo sul Superbonus 110%, una tra le misure più attese e più discusse” sottolinea Patrizia BaffiL’auspicio è che il voto unanime dell’aula, che oggi ha visto tutte le forze unite, possa dare maggiore slancio alla richiesta che viene formulata dalla Lombardia, che guida la classifica delle Regioni che stanno usufruendo della misura con quasi 1,5 miliardi di investimenti”, conclude.

  

Milano, 2 novembre 2021


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: