BILANCIO 2022 REGIONE LOMBARDIA “Con due emendamenti al Bilancio voglio supportare gli enti locali nella sfida della tutela ambientale”

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Ulteriori 10 milioni di euro per garantire agli Enti pubblici le risorse per finanziare interventi per rimozione dell’amianto e smaltimento in sicurezza di manufatti contenenti amianto e ulteriori 2 milioni di euro alle Amministrazioni Locali per l’acquisto di veicoli a zero o bassissime emissioni. A questo rispondono i 2 emendamenti che presento in vista della discussione di settimana prossima sul Bilancio 2022 di Regione Lombardia, perché tutela dell’ambiente, sviluppo sostenibile, qualità dell’aria e riduzione dell’inquinamento sono sfide non più rimandabili rispetto alle quali gli enti locali devono disporre di adeguate risorse e strumenti. Spesso si parla di ambiente ma altrettanto spesso non si pensa alle difficoltà che tanti enti locali riscontrano quanto alla disponibilità di risorse per mettere in campo azioni concrete”.

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, riassume il contenuto dei due emendamenti al PDL 199 sul Bilancio regionale 2022 che la vedono prima firmataria. I due emendamenti sono stati depositati oggi e verranno discussi il 15, 16 e 17 dicembre nelle sedure di Consiglio Regionale dedicate al Bilancio 2022.

 “L’art. 1-ter della LR 17/2003 prevede che Regione Lombardia conceda incentivi, anche in forma di contributi a fondo perduto, finalizzati alla rimozione di manufatti contenenti amianto – spiega Patrizia Baffi -.Già con DGR 4167 del 2020 sono stati definiti i criteri per l’assegnazione di contributi agli enti locali per un importo pari a 10 milioni di Euro: con il mio emendamento, vista l’importanza e l’urgenza del tema, chiedo che vengano stanziati sul 2022 ulteriori 10 milioni di Euro”.

“Quanto alla qualità dell’aria – conclude Patrizia Baffi -, è prioritario che prima di tutto le Amministrazioni locali possano provvedere alla sostituzione e all’aggiornamento del parco veicoli, con l’acquisto di mezzi a zero o bassissime emissioni al posto di veicoli inquinanti. Alcune recenti iniziative in questo senso hanno ricevuto tante richieste dalle amministrazioni e sono state chiuse anticipatamente rispetto alla loro naturale scadenza per l’esaurimento dei fondi che le finanziavano: a questa esigenza risponde l’emendamento con cui chiedo che per tale finalità vengano stanziati ulteriori 2 milioni di Euro per il 2022”. 

Milano, 9 Dicembre 2021

EM-8-Amianto

EM-9-Sostituzione-veicoli-inquinanti


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: