Dal Governo urgono risposte immediate per lo sport e per le imprese lombarde

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Il Consiglio Regionale ho approvato all’unanimità una mozione con cui si impegna la Giunta a sollecitare con urgenza al Governo e ai Ministeri un intervento con ristori adeguati e ogni altra misura disponibile per fronteggiare la drammatica situazione che vivono le società sportive private e pubbliche che gestiscono impianti sportivi, pesantemente colpite dall’emergenza sanitaria e dall’aumento dei costi energetici. Lo stesso metodo va applicato a tutto il tessuto economico lombardo, che come ha sottolineato Giorgia Meloni rischia un vero e proprio lockdown produttivo. Confidiamo che la vicinanza politica tra alcuni importanti Ministri e Assessori Regionali possa essere un valore aggiunto rispetto ad aiuti e supporto concreto alla Lombardia”.

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, a margine dell’approvazione di una mozione in Consiglio Regionale con cui si sollecitano interlocuzioni con il Governo per garantire misure di sostegno alle società sportive colpite dall’emergenza sanitaria e dal caro bollette.

“Certamente allo sport va riconosciuta un’importanza particolare – continua Patrizia Baffi -. Il 19% dei lombardi, secondo i dati ISTAT, frequenta abitualmente palestre e un’elaborazione del Coni su questi dati indica come il 30,5% dei lombardi pratichi sport in maniera continuativa. Lo sport è salute, socialità, formazione, lo sport è vita ed è per questo che quando chiude un’attività sportiva il territorio perde un valore prezioso. Parliamo di un comparto che fino a due anni fa viveva una costante crescita: le società sportive hanno pagato un prezzo altissimo con le restrizioni e il caro bollette in corso rischia di essere un colpo di grazia. Il Governo deve attivarsi nel minor tempo possibile allargando il raggio d’azione a tutto il comparto di imprese rispetto alle quali la Lombardia è eccellenza assoluta in Italia”.

Milano, 18 gennaio 2022


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: