Ragazzi e famiglie guardino con interesse ai corsi ITS che garantiscono alta formazione e aderenza alle esigenze delle imprese

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Gli Istituti Tecnici Superiori offrono percorsi formativi di eccellenza e garantiscono ottime possibilità di accesso al mondo del lavoro. E’ quanto emerge dai dati diffusi oggi da Regione Lombardia: dei 4.700 ragazzi che frequentano i 193 corsi ITS nella nostra regione, l’82% trova lavoro entro sei mesi. Le stesse imprese, spesso, lamentano difficoltà nel non trovare personale da assumere con professionalità specifiche e i percorsi formativi degli ITS sono un’ottima risposta. Rilancio quindi l’appello affinché le famiglie tengano in considerazione per i propri ragazzi questi corsi anche nel Lodigiano, dove sono disponibili corsi di eccellenza dedicati alla formazione di tecnici altamente specializzati nel settore agro-alimentare, con le competenze richieste dalle imprese del settore, allo scopo di avvicinare la formazione alle esigenze del mondo produttivo”. 

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia e Membro della Commissione Attività produttive di Regione Lombardia, dopo la conferenza stampa “Formazione e Lavoro”, in cui il Presidente di Regione Lombardia e l’Assessore alla Formazione e Lavoro hanno illustrato l’andamento dei 193 corsi formativi degli Istituti Tecnici Superiori post diploma e gli obiettivi di Regione Lombardia.

“La qualità di questi percorsi formativi è testimoniata dall’aumento degli iscritti arrivati in Lombardia a 4.688 – continua Patrizia Baffi -: nell’ultimo anno la crescita degli studenti si è attestata al 37%, con una crescita del 133% dal 2018, quando gli allievi erano 2000. Quella degli ITS è una realtà all’avanguardia, che in Commissione Attività produttive seguiamo con particolare attenzione. A tal proposito, sono soddisfatta dell’incremento di risorse pari a 700mila euro stanziate da Regione Lombardia per promuovere e sostenere esperienze formative all’estero per i ragazzi che scelgono di frequentare percorsi di specializzazione tecnica e professionale, misura su cui avevo espresso parere favorevole in Commissione”. 

Milano, 24 febbraio 2022


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: