Con attuazione dei miei Odg, oltre 1 milione per supportare piccoli Comuni del Lodigiano nel miglioramento strutturale e infrastrutturale

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Il ‘Programma degli interventi per la ripresa economica’ previsto dalla LR 9/2020 è strumento con cui recepire le istanze del territorio, in particolar modo dei piccoli Comuni, e a questo rispondono i gli Odg approvati dall’Aula che avevo presentato in sede di assestamento di bilancio a dicembre e che oggi vedono attuazione con DGR 6047 deliberata dalla Giunta regionale. Sono interventi per oltre 1 milione di euro con i quali verrà garantita piena accessibilità e valorizzazione di Municipi ed edifici pubblici, nonché il potenziamento della rete ciclo-pedonale e infrastrutturale”. 

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, commenta la DGR 6047 deliberata ieri dalla Giunta regionale, che dà attuazione, tra gli altri, ai 4 Odg presentati dal Consigliere in assestamento di bilancio che corrispondono a finanziamenti per oltre 1 milione di euro ai Comuni di Somaglia, San Fiorano, Graffignana e Terranova dei Passerini.

“Questa integrazione del cosiddetto ‘piano Marshall’ di Regione Lombardia risponde a esigenze da tempo sollecitate dagli Amministratori del territorio Lodigiano – continua Patrizia Baffi -,che ho provato a tradurre in risposte concrete presentando questi Odg in assestamento di bilancio. Gli edifici comunali sono il cuore pulsante di una comunità e devono essere luoghi sempre più vissuti, adeguati alle sfide del futuro, accessibili a tutti. Questo significa creare punti di riferimento e servizi per le persone, per gli anziani, per i giovani, per le associazioni, partendo dall’abbattimento delle barriere architettoniche per arrivare all’efficientamento strutturale e tecnologico, fino alla piena fruibilità da parte dei cittadini. Nello stesso tempo,le risorse stanziate in virtù di questi Odg che ho presentato saranno utili agli amministratori del territorio per proseguire nel percorso di miglioramento dei collegamenti territoriali tra piccoli Comuni così come nell’azione di potenziamento infrastrutturale in favore del tessuto economico-produttivo del territorio”.“Operativamente– conclude Patrizia Baffi –  la DGR approvata ieri dispone che entro il 31 marzo la Direzione Generale competente chiederà ai Comuni beneficiari di questi finanziamenti di indicare il cronoprogramma di attuazione degli interventi entro il 30 giugno 2022”. 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: