Approvata risoluzione con cui si chiede supporto urgente e concreto alle aziende agricole e al comparto agroalimentare

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Accolgo con soddisfazione l’approvazione, oggi in Commissione Agricoltura, della proposta di risoluzione di cui sono firmataria con cui si impegnano Regione Lombardia e Governo a supportare gli Operatori del nostro territorio in un momento in cui il sistema agroalimentare è in grande sofferenza e deve poter contare su risorse e strumenti adeguati per affrontare le sfide del futuro”.

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, sulla Proposta di Risoluzione “Aiuti e Sostegno ad aziende agricole e al comparto agroalimentare lombardo”, di cui è firmataria, approvata oggi in Commissione Agricoltura di Regione Lombardia.

“Oltre a confermare i dettami presentati nella precedente seduta di Commissione– continua Patrizia Baffi – è importante il riferimento concreto all’impegno che è necessario mettere in campo in ambito nazionale ed europeo, perché il tema va affrontato necessariamente anche con misure urgenti in ambito comunitario. In questo senso, con la risoluzione approvata si chiede la sospensione di un anno dell’obbligo previsto dalla PAC di non coltivare almeno il 5% delle superfici per destinarle ad alto valore ambientale e si chiede che si attingano risorse dalla riserva di crisi PAC per attivare misure contro le crisi di mercato in base al regolamento dell’Organizzazione comune dei mercati dei prodotti agricoli. Da sottolineare, inoltre, la richiesta di riattivazione della misura straordinaria Covid prevista dal Regolamento per lo sviluppo rurale, che prevede il pagamento di aiuti una tantum alle aziende agricole a fronte dell’innalzamento dei costi di produzione”. 

Milano, 17 marzo 2022


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: