Chiedo ulteriori risorse per la valorizzazione del patrimonio pubblico a fini culturali ai 5 Comuni del Lodigiano: la mia Interpellanza all’Assessore alla Cultura

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Ho presentato un’Interpellanza all’Assessore regionale alla Cultura affinché vengano stanziate ulteriori risorse sul ‘Bando per l’assegnazione di contributi per la valorizzazione del patrimonio pubblico lombardo a fini culturali: innovazione e sostenibilità’, che dopo gli esiti della graduatoria vede 135 domande valutate ammissibili ma non finanziate per esaurimento di risorse: tra queste, quelle relative ai progetti dei Comuni di Maleo, Bertonico, Somaglia, Ossago Lodigiano e Casalpusterlengo”.

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, che ha presentato un’Interpellanza all’Assessore regionale alla Cultura per chiedere ulteriori risorse dopo la pubblicazione della graduatoria del “PIANO LOMBARDIA 2021-2022 – Bando per l’assegnazione di contributi per la valorizzazione del patrimonio pubblico lombardo a fini culturali: innovazione e sostenibilità” approvata con decreto 7421 del 26 maggio.

“Questo bando dà seguito alla L .r. 7 ottobre 2016, n. 25 ‘Politiche regionali in materia culturale – Riordino normativo’ e alla l.r. 4 maggio 2020, n. 9 ‘Interventi per la ripresa economica’ (Piano Lombardia)  – continua Patrizia Baffi –concretizzando finalità molto importanti per lo sviluppo del territorio in termini di conservazione dei beni, adeguamento strutturale, innovazione tecnologica, accessibilità, sostenibilità ambientale ed energetica, rigenerazione urbana e piena fruizione e conoscenza dei luoghi e dei contenuti culturali. Questo tipo di valorizzazione del patrimonio pubblico di proprietà o nella disponibilità delle Amministrazioni locali, a vocazione culturale o contesto per lo svolgimento di attività culturali, è un ottimo incentivo agli investimenti per la ripresa economica e i progetti presentati dai Comuni del Lodigiano, giudicati ammissibili ma non finanziabili per esaurimento delle risorse, sono di ottima fattura”.

“Vi è stata una grande partecipazione, la Lombardia è una regione dal grande patrimonio storico culturale e i territori hanno manifestato una forte volontà di valorizzare, tutelare e rendere fruibile tale ricchezza. E’ chiaro che si tratta di tanti progetti e di progetti che comportano finanziamenti corposi – conclude Patrizia Baffi -, basti pensare solo che il finanziamento dei 5 progetti del Lodigiano ammonterebbe a più di 3 milioni, ma è necessario il massimo impegno da parte di Regione Lombardia per interventi che rappresentano una grande occasione di ripartenza, sviluppo e crescita delle Comunità locali. So che l’Assessore condivide il mio pensiero e cercherà di mettere in campo il massimo sforzo”.

Milano, 8 giugno 2022


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: