Autonomia e riforma Presidenzialismo obiettivi centrali nell’agenda del Centrodestra al Governo e in Lombardia

Pubblicato da Patrizia Baffi il

“Un’autonomia regionale efficace si realizza se accompagnata da riforme strutturali per rafforzare e ammodernare l’attuale assetto istituzionale dello Stato, a partire dall’elezione diretta del Presidente della Repubblica o del Presidente del Consiglio. Con l’Emendamento presentato oggi in Consiglio rilanciamo anche in Regione Lombardia una battaglia di Giorgia Meloni che ha l’obiettivo di garantire stabilità e restituire centralità alla sovranità popolare. Contestualmente è doveroso affermare l’autonomia differenziata intesa come maggiore responsabilità di tutti per sprigionare le migliori energie di ciascun contesto regionale, senza che nessun territorio venga lasciato indietro”.

Così Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, sull’emendamento presentato dai Consiglieri di FdI alla Mozione 845 sull’autonomia della Regione Lombardia.

Autonomia e riforme in senso presidenziale sono obiettivi che vanno di pari passo – continua Patrizia Baffi – e rappresentano un percorso comune verso una Lombardia più forte in uno Stato più solido. E’ un obiettivo che il centrodestra può e deve raggiungere con azioni sinergiche al Governo e nelle Regioni, per dare all’Italia un sistema istituzionale nel quale chi vince governa per cinque anni e alla fine viene giudicato dagli elettori per quello che è riuscito a fare e per garantire alle Regioni come la Lombardia un contesto ideale di sviluppo e crescita”. 

Milano, 6 dicembre 2022


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: