Iniziative culturali accessibili a tutti


Baffi (Italia Viva): “Le iniziative culturali devono essere accessibili a tutti, anche alle persone con disabilità. Sollecitata la discussione della mia interpellanza”

E’ necessario garantire ad ogni cittadino la possibilità di accesso e fruizione del patrimonio culturale, lo prevede prima di ogni altra norma la Costituzione. I luoghi individuati dalle amministrazioni pubbliche per l’organizzazione di mostre ed eventi devono quindi essere idonei per le persone in condizioni di disabilità e per tutti i potenziali fruitori” dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi “Ho sollecitato nei giorni scorsi la discussione della mia interpellanza depositata prima del lockdown e scaturita dalle segnalazioni ricevute in occasione dell’organizzazione della mostra fotografica all’Arengario, struttura al momento non accessibile alle persone con disabilità, in cui invito Regione Lombardia ad intervenire da subito con una circolare in materia che dia disposizioni chiare ed imprescindibili ai Comuni“.

(altro…)

Misure di sostegno alla pesca professionale

Baffi (Italia Viva): “Servono misure di sostegno concrete per i pescatori d’acqua dolce: monitorerò nei prossimi mesi il mantenimento degli impegni e la pubblicazione dei bandi”

“In Lombardia i pescatori professionali sono ancora in attesa di interventi di ristoro a seguito del fermo attività che li ha coinvolti nel corso dell’emergenza Covid-19. Nel campo della pesca sono state infatti attivate misure di sostegno solo per le imprese di trasformazione, nonostante il settore sia stato duramente colpito dall’emergenza e dagli effetti del lockdown” dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi, a latere dei lavori della Commissione Agricoltura di cui è componente.

(altro…)

Incentivi per la sostituzione di veicoli inquinanti

Baffi (Italia Viva): “Incentivi per la sostituzione di veicoli inquinanti: necessari sia per l’ambiente che per il rilancio del settore automotive”

“L’integrazione di azioni nazionali e regionali in tema di incentivi per la sostituzione dei veicoli inquinanti potrebbe avere un effetto positivo oltre che sull’ambiente anche sulla ripresa del settore automotive” dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi “Ho depositato ieri una nuova interrogazione su questo importante tema in cui chiedo con quali modalità e tempistiche i Comuni potranno accedere alle risorse per la sostituzione dei veicoli pubblici inquinanti, previste da una recente delibera approvata lo scorso agosto dalla Giunta regionale”.

(altro…)

Nidi Gratis

Baffi (Italia Viva): “Grazie anche alle mie sollecitazioni, approvata finalmente la misura Nidi Gratis 2020-2021”

“Grazie anche alle mie sollecitazioni, contenute nel testo dell’interrogazione che ho depositato il 20 luglio scorso, nella seduta di martedì 5 agosto la Giunta regionale ha finalmente approvato la misura “Nidi Gratis – Bonus 2020-2021”dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi “Le amministrazioni locali restano ora in attesa della emanazione da parte della Direzione Generale Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità dell’avviso per l’adesione dei Comuni, a cui farà seguito l’avviso per la partecipazione da parte delle famiglie”.
 

(altro…)

Sostegno ai medici specializzandi

Baffi (Italia Viva): “Pieno sostegno ai medici specializzandi”

Pieno sostegno ai medici specializzandi che questa mattina hanno manifestato a Milano sotto il Palazzo della Giunta Regionale per chiedere il giusto riconoscimento per l’impegno profuso nella gestione dell’emergenza sanitaria“dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi “Il presidio di oggi segue una lettera firmata lo scorso mese di maggio da oltre 1600 specializzandi diretta ai vertici di Regione Lombardia e che per il momento non ha avuto alcun seguito, così come non ha avuto ancora alcuna risposta l’Interpellanza con risposta scritta da me depositata“.

(altro…)

Disabili: c’è un buco di sette mesi

Disabili: nel bando c’è un buco di sette mesi, interrogazione di Baffi (PD) all’assessore regionale al welfare

Il nuovo bando regionale per l’acquisto di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati a favore delle persone disabili o con disturbi dell’apprendimento rischia di lasciare senza contributo molti lombardi che vi avevano fatto affidamento.

La scoperta è della vice capogruppo del Pd in Regione Patrizia Baffi che ha verificato la presenza di un buco temporale di circa sette mesi tra il bando precedente e quello attuale: il primo permette di chiedere il rimborso degli strumenti e ausili acquistati o noleggiati dal 24 ottobre 2018 in poi, mentre il secondo riguardava fatture emesse fino a febbraio/marzo 2018.

Un buco, appunto, di circa sette mesi.

(altro…)

Bollo auto: domiciliazione difficile

La Regione ammette le difficoltà.
Baffi (PD): la Regione semplifichi la vita ai cittadini

La Regione potenzierà l’assistenza, anche attraversi i propri sportelli, ai cittadini che intendono fare la domiciliazione del bollo auto e riconosce i problemi relativi alla complessità della procedura prevista dalla Regione. È questo l’esito dell’interrogazione a risposta immediata presentata in Consiglio regionale martedì mattina dal Pd, a cui ha risposto l’assessore al bilancio Davide Caparini.

(altro…)