Piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere

Baffi (Italia Viva): “Piano di riorganizzazione delle strutture ospedaliere: serve massima condivisione per garantire azioni efficaci e attenzione a tutti i territori”

La riorganizzazione delle strutture ospedaliere dovrebbe consentirci di poter fronteggiare adeguatamente, d’ora in avanti, le emergenze pandemiche come quella da COVID-19 ancora in corso: è un passaggio molto delicato e importante che richiede la massima condivisione a tutela di tutti i territori” dichiara Patrizia Baffi, Consigliere di Italia Viva 

(altro…)

Tutela della Sanità lodigiana

Baffi (Italia Viva): “Serve una nuova strategia per il territorio lodigiano, penalizzato dall’aggregazione con la Città Metropolitana”

“La costituzione di una grande ATS della Città Metropolitana, che così come previsto dalla L.R. 23/2015 ha inglobato il territorio della Provincia di Lodi, ha di fatto penalizzato il territorio lodigiano” dichiara il Consigliere Regionale Patrizia Baffi “E’ quello che da sempre sostengo ed è proprio in questo solco che ho posto il tema per prima, più di un anno fa, quando ho presentato in Consiglio Regionale un ordine del giorno, approvato dall’aula, con cui sono stati concessi ulteriori 12 mesi di tempo affinchè i territori che lo ritenevano opportuno potessero presentare una diversa proposta di revisione dei confini delle ATS.”

(altro…)

Cura al plasma

Baffi (Italia Viva): “Plasma: Regione Lombardia sostenga l’implementazione della cura”

“Regione Lombardia intervenga a sostegno dell’utilizzo del plasma iperimmune con determinazione e scelte chiare: la cura al plasma, che si è rivelata ad oggi la cura più efficace ed è in fase di sperimentazione anche sugli anziani ospiti delle RSA, la categoria più a rischio in questa pandemia, è la terapia su cui in questo momento possiamo e dobbiamo investire” dichiara Patrizia Baffi, Consigliere Regionale di Italia Viva “Senza naturalmente per ciò precludere la possibilità di sviluppare anche altre terapie laddove si rivelassero utili.

(altro…)

Sperimentazione al plasma

Baffi (Italia Viva): “Sperimentazione plasma, incomprensibile penalizzare Pavia e Mantova”

Risulta del tutto incomprensibile la scelta del Ministero della Salute, dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) di indicare lo studio ‘Tsunami’ – attualmente in corso a Pisa – quale progetto capofila della sperimentazione nazionale per la cura del Covid-19. Penso che sarebbe stato molto più corretto indicare quali capofila le sperimentazioni di Pavia e Mantova, che invece sono state degradate a semplici ‘co-investigator’.” dichiara Patrizia Baffi Consigliere Regionale di Italia Viva.

(altro…)

Mozione sfiducia Gallera

Baffi (Italia Viva): “Mozione di sfiducia a Gallera: prima sconfiggiamo il Coronavirus”

Non parteciperò al voto sulla mozione di sfiducia all’Assessore Gallera, che sarà discussa oggi in aula, atto che ritengo inopportuno in questo momento sia nel merito che dal punto di vista politico” dichiara il Consigliere Regionale di Italia Viva Patrizia Baffi “Se ci saranno responsabilità andranno valutate dopo questa fase, in un quadro chiaro e complessivo“.

In questo momento in cui la nostra Regione, la più colpita, è ancora in stato di emergenza, sarebbe estremamente pericoloso indebolirne la guida” prosegue il Consigliere Regionale Patrizia Baffi “Ora i cittadini lombardi non trarrebbero alcun vantaggio da un ribaltone politico, tutt’altro, e devono continuare ad essere le persone al centro del nostro operato, non le mosse politiche utili a dare prove di forza“. 

(altro…)

Sostegno regionale ai Comuni

Baffi (Italia Viva): “Sostegno regionale ai Comuni non solo per investimenti, ma anche a tutela dei più fragili e di nuove povertà”

Povertà, disabilità e non autosufficienza: su questi temi non possiamo fare passi indietro” dichiara il Consigliere Regionale Patrizia Baffi Il progetto di legge n. 121 “Interventi per la ripresa economica”, votato oggi in aula, è sicuramente una importante iniziativa a sostegno dei Comuni e delle imprese, ma le risorse stanziate a debito da Regione Lombardia, di cui 400 milioni di euro destinati direttamente agli enti locali, potranno essere utilizzate solo in conto capitale e quindi per investimenti” , prosegue Patrizia Baffi “Non dobbiamo dimenticare che è nella parte corrente che sono finanziati i servizi di sostegno alle persone più fragili e alle famiglie in difficoltà, problematiche che i Sindaci si troveranno probabilmente a dover affrontare nei prossimi mesi“, sottolinea il Consigliere Regionale.

(altro…)

Bonus personale sanitario

Baffi (Italia Viva): “Bonus al personale sanitario, la mia proposta diventa realtà”

Esprimo vivissima soddisfazione, poiché il progetto di legge n. 121, che lunedì 4 maggio sarà al vaglio del Consiglio regionale, recepisce in pieno la mia proposta che prevede che Regione Lombardia integri con risorse proprie i fondi stanziati dal Governo destinati al bonus per tutto il personale sanitario impegnato a fronteggiare l’emergenza Covid.” dichiara il Consigliere Regionale Patrizia Baffi.

(altro…)

Disabilità: adeguamento Misura B1

Baffi (Italia Viva): “La chiusura delle scuole richiede un adeguamento della Misura B1”

L’annuncio della riapertura delle scuole a settembre richiede un adeguamento della Misura B1 in sostegno alle famiglie di persone con disabilità gravissime” dichiara il Consigliere Regionale Patrizia Baffi.

Considerando l’impossibilità per gli studenti con disabilità che normalmente frequentano la scuola o un servizio educativo (CDD) di partecipare alle attività e preso atto dell’impossibilità di usufruire della didattica a distanza, soprattutto per gli studenti con autismo, si rende necessario estendere l’innalzamento del buono di 600 euro a 900 euro mensili, così come già previsto dalla delibera di Giunta regionale n. 2862 del 18.02.2020 per i mesi di luglio e agosto, anche per i mesi di chiusura delle attività dovute all’emergenza Covid, quindi da marzo a giugno” prosegue l’esponente di Italia Viva “garantendo il medesimo trattamento già assicurato agli altri studenti con disabilità gravissima obbligati a casa“.

(altro…)

Coronavirus: abbiamo tutelato i più deboli

Baffi (Italia Viva): “Oggi in Aula, con l’approvazione dei miei emendamenti, abbiamo tutelato i più deboli”

Sono davvero molto soddisfatta che il Consiglio regionale oggi abbia approvato i miei emendamenti dedicati ai pazienti ricoverati nelle case di riposo (RSA) e alle famiglie di persone con autismo o disabilità complesse. Così come altri emendamenti da me presentati, si trattava di misure accomunate dalla volontà che il sistema sanitario regionale tuteli tutti, a partire dai più fragili.”

Lo afferma in una nota Patrizia Baffi, Consigliere regionale di Italia Viva, dopo l’approvazione in Consiglio regionale degli emendamenti 51, 52 e 56 da lei presentati.

(altro…)

Autismo e disabilità

Baffi (Italia Viva): “Occorre garantire l’immediata possibilità di usufruire dei servizi domiciliari individuali”

“Occorre garantire alle famiglie di persone con autismo o disabilità complesse immediata possibilità di usufruire dei servizi domiciliari individuali, così come previsto dall’art. 48 del D.L. 17 marzo 2020, n. 18, e di efficaci ed efficienti ausili tecnologici”dichiara il Consigliere Regionale Patrizia Baffi a latere dei lavori d’aula del Consiglio Regionale di oggi in cui si discuterà il testo di risoluzione sull’Emergenza Covid.

L’intervento si rende ancor più necessario ed urgente in questa fase in cui sono sospese le attività dei centri diurni e semiresidenziali. In questa emergenza sociosanitaria le famiglie di persone con autismo o con disabilità complesse sono doppiamente colpitel’isolamento, la solitudine, l’abbandono e una profonda incertezza per il futuro, causano nelle persone con autismo o con disabilità complesse, e rispettive famiglie, un grande vuoto ed una grave regressione“, prosegue l’esponente di Italia Viva.

(altro…)