Autodeterminazione alla vita indipendente per le persone con disabilità è sfida non più rimandabile, per questo ho sottoscritto il Progetto di Legge Regionale n. 222

“L’obiettivo dell’autodeterminazione delle persone con disabilità nella scelta del proprio percorso di vita è per me dall’inizio della legislatura in Regione Lombardia una priorità sulla quale mi impegno nelle Istituzioni con un lavoro condiviso con gli Operatori del territorio. Per questo ho sottoscritto il Progetto di Legge n. 222, ‘Politiche Leggi tutto…

Approvazione linee di indirizzo 2022 con revisione standard Strutture ambulatoriali per minori con disabilità (RIA) è risultato di anni di mio impegno in Regione Lombardia

“Nella delibera sugli indirizzi di programmazione 2022 in ambito sanitario e socio-sanitario approvata dalla Giunta regionale, si realizza finalmente la revisione degli standard relativi alle unità d’offerta ex art. 26 (RIA): è la finalizzazione di istanze che in questi anni ho portato avanti con atti concreti in Consiglio Regionale e Leggi tutto…

Fondamentale sul territorio un presidio di cure psicologiche sempre più accessibili: ho sottoscritto il Progetto di legge in Regione Lombardia

“Ho sottoscritto il Progetto di legge regionale per l’introduzione dello psicologo di base, perché oggi più che mai è fondamentale garantire un presidio diffuso e accessibile affinché ogni tipo di disagio psicologico, specie nelle fasi iniziali e magari meno evidenti, possa incontrare un’adeguata assistenza. I 12 milioni previsti ogni anno Leggi tutto…

Su Misura B1 per disabili gravissimi è necessario un intervento normativo per garantire continuità assistenziale

“Ho sostenuto e votato a favore della mozione, approvata in Consiglio Regionale, con cui si chiede una revisione dei contenuti della DGR 6003/2022 per reintrodurre la possibilità per gli Enti erogatori di servizi sociali accreditati di proseguire fino alla fine del 2022 con le attività avviate e di essere inseriti Leggi tutto…

Urgente l’avvio del Tavolo tecnico per l’attuazione della legge regionale sulla sicurezza del personale sanitario e socio-sanitario che ho sostenuto e sottoscritto nel 2020

“Avevo sottoscritto e sostenuto convintamente l’approvazione della LR 15/2020 ‘Sicurezza del personale sanitario e sociosanitario’, con l’obiettivo di porre un freno all’escalation di aggressioni e atti di violenza ai danni del personale sanitario e sociosanitario. Dopo due anni, i dati parlano di un fenomeno che continua ad aumentare e il Leggi tutto…

Aumento fenomeni vandalismo e baby gang post Covid impone impegno di ascolto e accompagnamento concreto dei nostri giovani

“Da diversi mesi assistiamo ad un preoccupante aumento di fenomeni di violenza e vandalismo giovanile che colpiscono, oltre all’area metropolitana milanese, anche centri più piccoli del nostro territorio, come confermato dall’allarme lanciato da Confcommercio. E’ quindi necessario intervenire con azioni di contrasto ma occorre anche una particolare attenzione all’ascolto e Leggi tutto…

Su Disturbi Specifici Apprendimento prosegue percorso per garantire inclusione e risorse alle famiglie

“Questa settimana in Commissione Sanità è stato rimesso al centro il tema dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento, sul quale Regione Lombardia ha legiferato nell’ottobre 2019 con l’obiettivo di favorire inclusione, formazione e accompagnamento concreto alle famiglie con bambini affetti da tali disturbi. Sul tema è in atto un percorso, purtroppo rallentato dall’emergenza Leggi tutto…

Rifugiati ucraini con idonei requisiti potrebbero essere utili al comparto socio-sanitario in grave carenza di infermieri e operatori

“Da una parte le difficoltà che stanno investendo RSA e RSD in merito ad una sempre più preoccupante carenza di personale, dall’altra persone in arrivo dall’Ucraina che potrebbero rappresentare risorse utili per il comparto socio-sanitario: le normative europee e nazionali promuovono l’accesso al lavoro dei rifugiati che, se in possesso di idonei requisiti, Leggi tutto…

Revisione standard Strutture ambulatoriali per minori con disabilità (RIA) è il risultato concreto di anni di mio impegno in Regione Lombardia

“Nel documento delle Regole 2022 in ambito sociosanitario e della salute mentale, che a giorni verrà approvato dalla Giunta regionale, rilevo con soddisfazione l’accoglimento di alcune istanze che in questi anni ho portato avanti con atti concreti in Consiglio Regionale e in Commissione Sanità sulle strutture ambulatoriali per minori con Leggi tutto…